Cerca
Close this search box.

Sbloccato il pacchetto d’aiuti per l’Ucraina, nonostante l’opposizione di Trump

Le recenti tensioni politiche in essere a Washington hanno bloccato per mesi il pacchetto di aiuti destinato a Kiev e agli alleati americani. Sullo sfondo l’ostruzionismo dell’ala trumpiana alla Camera e la campagna elettorale per le presidenziali di novembre. Il momento unipolare americano, acquisito dopo il crollo dell’Unione Sovietica, ha regalato agli Stati Uniti vent’anni […]

L’indonesia di Prabowo, in equilibrio tra Washington e Pechino

Il gigante del Sud-Est asiatico è crocevia di importanti rotte commerciali. Lo scorso febbraio i cittadini indonesiani sono stati chiamati alle urne. Ha prevalso la continuità con il percorso tracciato dall’attuale Presidente Widodo. Sullo sfondo la competizione estesa tra gli Stati Uniti e la Cina. I primi tre mesi del 2024 sono stati caratterizzati da […]

Inferno ad Haiti

Da un mese divampano sull’isola caraibica violenti scontri, che hanno portato alle dimissioni del Presidente Henry. Il Paese è in preda alle bande criminali e ad una violenza inaudita. Sullo sfondo una comunità internazionale per ora inerte. Quando si parla di Caraibi, l’immaginario collettivo richiama a scenari paradisiaci, con sabbia bianca, alte palme, colori e […]

Speciale due anni di guerra in Ucraina – PARTE I

Dopo 24 mesi di combattimenti la fine del conflitto sembra ancora lontana. La guerra che si continua a combattere in est Europa, sebbene stia latitando progressivamente di attenzione mediatica negli ultimi mesi, ha cambiato il mondo in cui viviamo. Mosca ha scatenato un conflitto che si riverbera ben oltre i martoriati confini ucraini e la […]

Per la potenza USA si sta preparando una trappola perfetta?

La guerra in Ucraina sta segnando il passo: per ammissione degli stessi militari ucraini, l’offensiva dell’anno precedente si è esaurita senza poter ottenere risultati apprezzabili, comunque conseguiti ad un prezzo immane rappresentato da perdite umane sanguinosissime e non rimediabili, al punto che l’Ucraina sta richiedendo il rimpatrio, anche forzato, dei profughi fuggiti all’estero in età […]

Più di Ucraina e Israele è la Corea la vera minaccia – parte 2

Si rinfiamma la contesa intercoreana, retaggio diretto di uno scontro congelato da settant’anni. Le recenti tensioni rischiano di deflagrare con conseguenze inimmaginabili. Ma quali sono le radici della contesa? Quali i possibili sviluppi? In questo speciale in due parti cercheremo di fare luce sulle origini della disputa e su quali sono i rischi per il […]

I primi effetti del Trilaterale di Camp David

Le crescenti tensioni nell’Indo-Pacifico hanno portato i protagonisti del Summit di Camp David a lanciare un primo segnale concreto a Pyongyang e a Pechino Il 9 e 10 ottobre si sono svolte esercitazioni trilaterali al largo del Mar Cinese Orientale; questo il primo segnale tangibile che permette di declinare in azione concreta i proclami del […]

Se Riyad abbandona Washington (e viceversa) – Parte III

In questo speciale in tre parti ripercorriamo l’evoluzione dei rapporti tra l’egemone statunitense e la potente petromonarchia, dall’ascesa al declino. Dopo aver analizzato il momento di massimo splendore e l’inizio del declino dei rapporti tra Stati Uniti eArabia Saudita, ci concentreremo in questa terza e ultima parte sullo status delle relazioni tra i due paesi […]

La fine della Françafrique

Il colpo di stato nigerino del 26 luglio scorso assesta un colpo potenzialmente mortale alle ambizioni neocoloniali di Parigi in Africa. Il Sahel ribolle, non solo climaticamente. Negli ultimi tre anni nell’area saheliana si sono susseguiti ben sei colpi di stato nei paesi che facevano un tempo parte dell’AOF (acronimo di Africa Occidentale Francese, costrutto […]

Se Riyad abbandona Washington (e viceversa) – Parte IIª

In questo speciale in tre parti ripercorriamo l’evoluzione dei rapporti tra l’egemone statunitense e la potente petromonarchia, dall’ascesa al declino. Analizzato nella prima parte dello speciale il momento di massimo splendore dei rapporti tra Washington e Riyad, ora vedremo come nel primo decennio del XXI secolo la “special relationship” tra i due paesi inizi a […]

Il veto olandese deprime le ambizioni balcaniche

Escluse dall’accesso all’Area Schengen, a causa del veto incrociato di Austria e Paesi Bassi, Bulgaria e Romania vedono precludersi la possibilità di ergersi ad hub portuale e ferroviario per l’import europeo. Mentre il 1° gennaio 2023 il popolo croato poteva celebrare l’agognato ingresso del paese nello spazio Schengen, Romania e Bulgaria al contrario rimanevano al […]

Nicaragua, tra missili russi e investimenti cinesi

Da anni nell’orbita di Mosca, il paese centroamericano, con la firma del nuovo decreto che consente di ospitare sistemi d’arma russi sul suo territorio, eleva lo stato di tensione con Washington. Il 21 agosto scorso il Presidente Daniel Ortega ha siglato un decreto che consente al Cremlino, mediante l’installazione di apposite basi militari, di far […]

Dilemma Paraguay

Il nuovo esecutivo insediatosi il 15 agosto scorso sarà chiamato ad affrontare molteplici sfide in politica estera: Taipei, Pechino e Washington i dossier più caldi. L’insediamento a Palacio de Los López di Santiago Peña come nuovo Presidente del Paraguay sarà caratterizzato da una serie di sfide importanti per il paese. Insediatosi il 15 agosto scorso, […]

Il Dragone minaccia Manila

L’espansionismo cinese nelle acque dell’Indo-Pacifico oggi è una seria minaccia per tutti i paesi non allineati alla geopolitica del Dragone. Per contro, Pechino deve espandere la sua influenza per proteggere il progetto delle Vie della Seta. La crescente aggressività cinese nelle acque dell’Indo-Pacifico pone in rotta di collisione il Dragone con gran parte degli altri […]

L’Ucraina non è l’Iraq – 2ª parte

A oltre vent’anni dalla guerra che sconvolse l’Iraq è possibile fare un parallelismo tra il conflitto mediorientale e l’Operazione Militare speciale tutt’ora in svolgimento in Ucraina? Nella prima parte dello speciale dedicato al confronto sui due conflitti, sono state analizzate le analogie afferenti alla guerra in corso in Ucraina e alla campagna d’Iraq del 2003. […]

La povertà che NON TUTTI vogliono eliminare

Generalmente si tende a pensare che abolire, contrastare o almeno ridurre la povertà sia un obiettivo dei governi del cosiddetto Occidente, il mondo “libero” così attento e amante dello Stato di Diritto e quindi anche a combattere la povertà che rende poco significativa la tanto ammirata e lodata “uguaglianza formale” di fronte alla legge. Ma […]

La guerra dei semiconduttori

Nello scontro indiretto tra Washington e Pechino i preziosi manufatti diventano motivo di contesa. In atto vi è una guerra commerciale, in palio il primato tecnologico. L’avvento di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti fu caratterizzato da una politica estera intrisa di misure protezionistiche volte a tentare di rilanciare la produzione industriale a stelle […]

L’ambiguità strategica dell’India

Come Delhi sta sfruttando l’attuale congiuntura geopolitica a proprio vantaggio scegliendo di non schierarsi apertamente Nel maggio del 2020 sulle montuose catene dell’Himalaya si riaccendeva lo scontro tra Cina e India per il conteso territorio del Ladakh. Passato (quasi) in sordina alle nostre latitudini, complice l’accentramento mediatico dovuto alla pandemia da Covid-19, il breve conflitto […]

Language

La Casa del Social Journalism

Contatti

Scrivi o invia un comunicato stampa alla redazione

Newsletter

Resta aggiornato ogni settimana sui nostri ultimi articoli e sulle notizie dal nostro circuito.