Cerca
Close this search box.

Nuovo movimento politico verso le Regionali della Sardegna, nasce Sardi in Europa

Costituito nei giorni scorsi ad Alghero e Torino, presidente il cagliaritano Emanuele Armeni e portavoce il gavoese-torinese Enzo Cugusi

Nasce un nuovo movimento politico in Sardegna, che punta alle prossime elezioni regionali 2024. Si chiama ‘Sard – Sardi in Europa’, l’associazione si è costituita nei giorni scorsi ad Alghero e a Torino e ha eletto presidente il cagliaritano Emanuele Armeni e portavoce il gavoese-torinese Enzo Cugusi.

Un movimento che si colloca nell’indipendentismo sardo e che si propone di essere il precursore attraverso un progetto federativo, per tutte quelle realtà regionali che si vogliono tutelare la cultura, la storia e l’economia dei propri territori.  Tra i punti programmatici la costituzione di una macro regione del Mediterraneo, con la Sardegna al centro, capace di guardare verso la Catalogna e al Nord Africa. E poi “il contrasto alle speculazioni energetiche sulla pelle del popolo sardo, la necessità di istituire il registro dei tumori per comprendere le cause di morte di migliaia di sardi ogni anno e il confronto con lo Stato italiano per la restituzione alla collettività delle aree e servitù militari”, si legge nella nota di presentazione.

“L’associazione sarà presente alle prossime elezioni per il rinnovo del parlamento sardo con lista propria – prosegue la nota – anche se auspica l’aggregazione sotto un’unica sigla delle forze che condividono questi valori democratici e per questo obiettivo ha avviato in queste ore iniziative di confronto”.

•  •  •

Condividi:

Giacinto Cimolai

Giacinto Cimolai

Friulano. Fondatore del progetto sociale che fa riferimento all’associazione Comunità Etica.
Dal 2017 si dedica alla promozione e allo sviluppo di questo progetto, promuovendolo in Italia e all’estero.
Fondatore e responsabile del progetto di Tutela Legale Etica che si propone di difendere tutti coloro che sono afflitti dal Debito.
Presidente di ConfimpresaItalia-Friuli
Presidente della Cooperativa OPES.
Presidente Regionale per il Friuli Venezia Giulia dell’associazione di promozione sociale A.N.A.S.
Nel 2022 fonda la testata giornalistica CambiaMenti, di cui è direttore editoriale.
Ha pubblicato quattro libri

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedback
Vedi tutti i commenti

Articoli Correlati

Language

La Casa del Social Journalism

Contatti

Scrivi o invia un comunicato stampa alla redazione

Newsletter

Resta aggiornato ogni settimana sui nostri ultimi articoli e sulle notizie dal nostro circuito.