Cerca
Close this search box.

L’Ultima Richiesta dei Campi: Quando gli agricoltori sfidarono il destino e chiesero pietà ai loro aguzzini.

In una piccola fattoria ai confini di Bruxelles, gli agricoltori si ribellano contro le leggi dell’UE che minacciano la loro terra. Mentre il sole sorgeva timidamente, illuminando i campi di grano e le file di trattori radunati, Jean-Pierre, un contadino anziano, alzò la voce:

«Compagni agricoltori, siamo qui per una ragione: difendere la nostra terra e il nostro futuro. L’Unione europea ci ha tradito, e ora è tempo di alzare la voce!»

Le richieste risuonarono nell’aria come un coro di voci arrabbiate:

Reddito dignitoso: Jean-Pierre alzò la mano. «Guardate i prezzi nei negozi! Ecco quanto riceviamo per il nostro sudore e fatica. Dobbiamo garantire un reddito equo per i produttori».

Standard più elevati: Marie, una giovane agricoltrice, prese la parola. «Non possiamo competere con i prodotti importati a prezzi stracciati. Vogliamo gli stessi standard fitosanitari e antibiotici per tutti».

Stop all’improduttività: Luigi, un agricoltore italiano, alzò il pugno. «La PAC ci costringe a lasciare ettari incolti per la biodiversità. Ma questo ci mette in svantaggio rispetto ai paesi senza restrizioni!»

Riduzione degli oneri amministrativi: Elena, una contadina spagnola, incrociò le braccia. «Passiamo troppo tempo dietro a una scrivania. Vogliamo concentrarci sulla produzione di cibo di alta qualità».

La folla applaudì. Era un’Europa di agricoltori uniti, pronti a lottare per il loro diritto a coltivare la terra. Ma mentre il sole saliva alto nel cielo, la domanda rimaneva: sarà mai possibile cambiare le sorti chiedendo a un sistema vasto e corrotto di intervenire in loro favore?

Nota: Questa storia è puramente immaginaria e non riflette specifici eventi o persone reali

Mi trovi qui:
https://t.me/carmen_tortora1
https://t.me/Franco_Fracassi
https://www.youtube.com/@radio28tv

•  •  •

Condividi:

Carmen Tortora

Carmen Tortora

Laureata in matematica con indirizzo applicativo in ambito tecnologico, ha conseguito una specializzazione in analisi tecnica dei mercati finanziari.
Ha approfondito i suoi interessi per la natura e la scienza studiando biologia, viticoltura e enologia.
Attualmente lavora come insegnante nella scuola pubblica e come redattrice per la webradio Radio28TV e per il giornale online CambiaMenti. È co-autrice del libro NEXT con Franco Fracassi, per cui cura una rubrica di economia, finanza e tecnologia.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedback
Vedi tutti i commenti

Articoli Correlati

Language

La Casa del Social Journalism

Contatti

Scrivi o invia un comunicato stampa alla redazione

Newsletter

Resta aggiornato ogni settimana sui nostri ultimi articoli e sulle notizie dal nostro circuito.