Cerca
Close this search box.

Romania e Bulgaria, il potenziale navale inespresso della NATO ad Est

Nel febbraio del 2014 la Federazione Russa, in risposta alla rivoluzione di piazza Maidan – che sancì la cacciata del Presidente ucraino filorusso Janukovyč e la conseguente sterzata ad Occidente di Kiev – invadeva e annetteva la penisola di Crimea senza colpo ferire. Nel perpetrare l’annessione della strategica penisola eusina, Mosca non faceva altro che […]

Language

La Casa del Social Journalism

Contatti

Scrivi o invia un comunicato stampa alla redazione

Newsletter

Resta aggiornato ogni settimana sui nostri ultimi articoli e sulle notizie dal nostro circuito.