Cerca
Close this search box.

Le 10 Regole Del Successo

Regola Numero 1: Non Seguire False Piste

Non esistono scorciatoie all’impegno quotidiano per raggiungere il successo. Né valgono le auto rassicurazioni che ci vogliono far accettare una situazione presente non ottimale o forniscono alibi per il mancato raggiungimento della prosperità e dell’abbondanza. Tutti quei ragionamenti e credenze che ci spingono in questa direzione vanno inquadrate come FALSE PISTE.

Regola Numero 2: Elevare la Qualità dello Scambio

Le interrelazioni sono fondamentali e costituiscono il mercato nel quale vale la regola del “do ut des”. Il mercato ci retribuisce SOLO DOPO aver ricevuto da noi quello che chiede, quello di cui ha bisogno e nella qualità che richiede. Per essere sicuri che continuerà a pagarci, dobbiamo elevare DI CONTINUO la qualità di quello che eroghiamo e quindi la stessa qualità dello scambio.

Regola Numero 3: Comprendi, Soddisfa, Eccedi le Attese

Se l’acquirente di un prodotto o un servizio si sente compreso e soddisfatto continuerà a comprare da noi. Quindi, è necessaria la comprensione e la soddisfazione delle attese e le aspettative del cliente mostrando empatia. Bisogna anzi porsi l’obiettivo di andare oltre le stesse attese del cliente offrendogli anche di più dal punto di vista qualitativo. Solo così il cliente si potrà fidelizzare e continuerà a vederci come punti di riferimento costanti.

Regola Numero 4: Diventa Una Bella Persona

Una “bella persona” è una persona contributiva che cioè contribuisce al successo altrui e alla felicità altrui, avendo delle caratteristiche attrattive: assertività, ottimismo, positività, empatia, simpatia, sincerità, disponibilità. Tutto ciò ATTRAE e attira altri nella propria sfera di influenza e lì restano.

Regola Numero 5:  Per Cambiare Qualcosa Devi Cambiare Tu

Siccome il mondo cambia, bisogna essere disposti a cambiare anche per essere causativi e desiderosi di mutare e cambiare una situazione che non è propriamente soddisfacente. Allora,  come disse Gandhi: “ Sii proprio tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo e negli altri”.

Regola Numero 6: Diventa Leader

Un leader è colui  che CONDUCE  (significato del termine) verso una meta, un obiettivo. Non è uno che impartisce ordini. Piuttosto, è uno che fornisce un modello e un esempio appunto da seguire. E si segue una persona che va avanti lei stessa per prima e che si protende verso una meta, fa lei i primi passi e dimostra che altri passi si possono e si devono fare per raggiungere una meta. Così si diventa un leader. E un leader spiega che cosa si deve fare e perché, in vista di quale fine. Dopodiché MOTIVA  i collaboratori in merito alla desiderabilità della meta e sulla necessità di compiere le azioni idonee e necessarie per conseguirla. Così si diventa pure un leader RICONOSCIUTO. In quanto tale si è in grado di CONDURRE  gli altri verso un obiettivo.

Regola Numero 7: I Compagni Che Scegli Determinano il Tuo Destino

Secondo un vecchio adagio: “Chi si somiglia, si piglia”. Questo è vero anche nei rapporti di lavoro. C’è però il rischio di riprodurre la propria personalità nei rapporti di lavoro, con i relativi pregi, sì, ma anche i relativi difetti. Per evitare tale pericolo bisogna puntare a scegliere collaboratori che non siano copie di sé stessi, ma complementari a se stessi, che abbiano un valore e un potenziale assai elevato, ma che abbiano anche dei punti di forza non proprio esattamente uguali ai propri. Ma devono condividere le mete, i valori e gli obiettivi di chi li sceglie, sposandoli e facendoli propri. Solo così i compagni scelti saranno di certo determinanti in positivo per il destino dell’imprenditore.

Regola Numero 8: La Forza dell’immaginazione

Un’immagine suscita emozioni. E le emozioni FANNO AGIRE. Da qui nasce la forza dell’immaginazione. Essa CREA una rappresentazione delle proprie idee e dei propri desideri. Una volta rappresentata in una visione o descritta analiticamente e messa per iscritto genera una forza motivazionale in grado di dirigere la persona verso la meta. Ecco perché è consigliabile mettere per iscritto i propri obiettivi sia personali sia soprattutto professionali.

Regola Numero 9: La Prospettiva Temporale

Il tempo è una risorsa preziosa e quindi va gestita come tale. Va suddiviso in prospettiva a breve, a medio e a lungo termine, in quanto alcune mete sono raggiungibili a breve, ma alcune richiedono un periodo maggiore, altre invece un orizzonte temporale assai più ampio. Per questo va curata e gestita, valutata attentamente la prospettiva temporale.  

Regola Numero 10: Il Successo di Una Persona si Misura dal Successo di Chi Gli Sta Attorno

Contrariamente al senso comune, per il quale il successo è una condizione essenzialmente individuale e quindi NON CONDIVISIBILE, ma condizione dalla quale escludere e tenere lontani gli altri, il vero e autentico successo, in grado di mantenersi nel tempo e di trasmettersi e riprodursi consiste nel CREARE  occasioni di successo anche per gli altri secondo la logica appunto “win to win”. Se si vince insieme, si continuerà a vincere perché coloro  che sono coinvolti nell’impresa avranno tutto l’interesse a rimanere e contribuire al successo generale del quale hanno preso e prendono parte. Se uno solo vince, gli altri si allontaneranno e diserteranno l’impresa, destinata prima o poi o a fallire o a concludersi senza più un seguito perché appunto il successo di uno solo non si ripeterà o comunque non avrà sbocchi duraturi.

•  •  •

Condividi:

Picture of Massimo Magnatti

Massimo Magnatti

Laureato in Economia Aziendale all' Università Bocconi di Milano ed in Giurisprudenza all' Università degli studi di Parma, Master HKE in Gestione delle Risorse Umane e Master in Financial Planning. Cultore di Storia e di Economia, scrittore di saggi e partecipante a blog di discussione in merito a problematiche di politica economica ed internazionale.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedback
Vedi tutti i commenti

Articoli Correlati

Language

La Casa del Social Journalism

Contatti

Scrivi o invia un comunicato stampa alla redazione

Newsletter

Resta aggiornato ogni settimana sui nostri ultimi articoli e sulle notizie dal nostro circuito.